Articoli marcati con tag ‘vacanze a Santa Teresa Gallura’

Rassegna “S’Ard – Racconti e musiche popolari del Mediterraneo”

S'Ard - Racconti e musiche popolari del MediterraneoDomenica 7 agosto ha preso il via la prima edizione della rassegna S’Ard – Racconti e musiche popolari del Mediterraneo, nel suggestivo Cinema Arena Odeon a Santa Teresa di Gallura.

La manifestazione prevede altri due appuntamenti: stasera, lunedì 8 agosto, e domani, martedì 9 agosto, sempre alle ore 22.00. Questo il programma delle due serate:

Lunedì 8 agosto ritorna La via del Pepe, testo di Massimo Carlotto con le musiche di Mauro Palmas e Maurizio Camardi. Un viaggio affascinante alla riscoperta dei popoli del Mediterraneo attraverso gli antichi mercati, centri di incontro tra culture che comunicano attraverso lo scambio di merci e quindi gusti, sapienze antiche, sapori e profumi che si mescolano, si contaminano. Carlotto, voce narrante, insieme a Elena Ledda voce, Silvano Lobina al basso, Mauro Palmas, liuto cantabile, Maurizio Camardi, duduk e Marcello Peghin alla chitarra, costruisce un percorso geografico tra le antiche vie del pepe.

Martedì 9 agosto dopo l’esibizione del Tenore San Gavino di Oniferi, sarà il turno di un duo molto speciale: Riccardo Tesi e Mauro Palmas. Due grandi musicisti, tra i più importanti della scena jazz e world music, interpreti di due fondamentali strumenti della tradizione popolare mediterranea.

L’organizzazione è di elenaleddavox, Apostrophe Cultura e Spettacolo e Associazione Culturale Dietro le Quinte, con la collaborazione di Fondazione Andrea Parodi.

Info: 0789/754684 – 393.0000740
Prevendite: presso la biglietteria del Cinema Odeon ogni sera dalle ore 21,00.

Share

Attraverso la Gallura con il Trenino Verde

Sapete qual è uno dei modi migliori per visitare l’entroterra sardo, e in modo particolare il territorio della Gallura? Attraversarlo a bordo del Trenino Verde!

Trenino Verde - Sardegna

Questo piccolo treno turistico attraversa un territorio ricco di vegetazione dove la linea ferrata, i ponti, le stazioni, le case cantoniere sembrano far parte da sempre del paesaggio. Il Trenino Verde permette di ammirare paesaggi spesso raggiungibili solo grazie alla ferrovia e, viaggiando alla giusta velocità, consente ai viaggiatori di osservare al meglio il territorio e la vegetazione che lentamente cambiano lungo il percorso.

Il trenino è uno dei mezzi migliori per visitare la Gallura: la linea, infatti, attraversa questo territorio, raggiunge la stazione di Arzachena, il centro più importante della Costa Smeralda, e termina a Palau di fronte alle isole dell’arcipelago di La Maddalena.

Il percorso, che si snoda da Nulvi a Palau, attraversa questi paesi: Nulvi, Martis, Laerru, Perfugas, Bortigiadas, Aggius, Tempio-Pausania, Luras, Calangianus, Arzachena e Palau. Lungo il percorso si potranno ammirare:

* Foresta pietrificata di Carucana: il resto di un bosco del Miocene che si trova presso il paese di Martis, sul fondo di un antico lago

* Dolmen: monumenti preistorici maggiormante concentrati nel paese di Luras

* Perfugas: sede di un Museo Archeologico e Paleobotanico, conserva nel centro del paese un pozzo sacro e presenta sul proprio territorio una grande quantità di siti archeologici di varie epoche, dal Paleolitico all’età romana.

Per tariffe e orari visitate il sito del Trenino Verde mentre per saperne di più sul percorso del trenino nella zona della Gallura visitate il sito di Sardinia Point.

Share
Traduzioni pagina
Seguici in Vacanza!

lastminutemare on facebook

Segnalato su:
marzo: 2019
L M M G V S D
« mar    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Ricorda che:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.