Festa in barca sull’isola di Spargi

Siete ancora in tempo per partecipare alla festa in barca che si terrà stasera, mercolèdì 27 luglio, nel Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena, in una location esclusiva e di grande effetto come l’isola di Spargi! :D

Un beach party all’insegna del divertimento con cena, drink, buffet, dj live performances, per finire con un bagno al chiaro di luna!

Feste in Barca - Isola di Spargi

Le partenze sono previste da Palau (fronte stazione marittima, imbarco 5) alle ore 19:45 e da La Maddalena alle ore 19:30.

Il prezzo è di 30€ a persona ed è comprensivo di: primo piatto ai frutti di mare, buffet, prosecco, transfer sull’isola di Spargi, serata con dj.

Per info e prenotazioni visitate il sito di Feste in Barca oppure inviate una mail a info@festeinbarca.com.

Share

Lo Stretto di Bonifacio riconosciuto “Area marina particolarmente sensibile”

Lo Stretto di Bonifacio, che separa l’omonima cittadina della Corsica da Santa Teresa Gallura e che nel tratto più breve di distanza tra le due coste misura solo 11 km, è stato riconosciuto dalla Commissione Internazionale per la Protezione dell’Ambiente MarinoArea marina particolarmente sensibile“.

Stretto di Bonifacio

Lo Stretto è ritenuto un passaggio pericoloso per le navi ma anche una delle zone più interessanti del Mediterraneo, da parte di chi pratica immersioni, per la ricchissima biodiversità ivi presente. Proprio per proteggere questo preziosissimo ecosistema i governi italiano e francese hanno firmato un accordo che prevede una limitazione della navigabilità del tratto e soprattutto del trasporto via mare di merci pericolose o inquinanti.

Il provvedimento del Ministero Italiano dell’Ambiente stipula che nel 2012 entri in vigore in quest’area un sistema di ”pilotaggio raccomandato” che consentirà di far accompagnare da un pilota locale, su richiesta del comandante, le navi che trasportano merci pericolose, così da tutelare meglio l’area. Verrà inoltre agevolata la costituzione del Gruppo europeo di cooperazione territoriale (Gect) tra il Parco Nazionale dell’ Arcipelago della Maddalena e le aree protette della Corsica.

L’ultimo passo sarà candidare l’area dello Stretto delle Bocche di Bonifacio ad essere riconosciuta Patrimonio dell’Unesco.

Share

Paolo Fresu e Giorgio Rossi suonano a Santa Teresa Gallura per la 46° tappa di “!50″

Paolo Fresu festeggia i suoi 50 anni con l’evento !50 che prevede cinquanta tappe in tutta la Sardegna: il 27 luglio 2011 sarà la volta di Santa Teresa Gallura!

Paolo Fresu ha iniziato la sua attività professionale nell’ambito della musica jazz nel 1982. Docente e responsabile di diverse importanti realtà didattiche nazionali e internazionali, ha suonato in ogni continente e con i nomi più importanti della musica afroamericana degli ultimi 30 anni. Ha registrato oltre trecentocinquanta dischi di cui quasi un centinaio a proprio nome o in leadership ed altri con collaborazioni internazionali. Oggi è attivo con una miriade di progetti che lo vedono impegnato per oltre duecento concerti all’anno, pressoché in ogni parte del globo. Vive tra Parigi, Bologna e la Sardegna.

Giorgio Rossi all’età di quattro anni ha capito che il teatro era la sua vita. Ha imparato l’arte scenica‚ sia come allievo che come interprete e la sua danza è fatta di un’energia organica. Dall’incontro con Paolo Fresu nascono serate all’insegna dell’improvvisazione totale, in cui i due virtuosi si divertono a stupire il pubblico e, qualche volta, anche se stessi.

La 46° tappa di !50 sarà a Cala Grande (la Valle della Luna) a Santa Teresa Gallura. L’appuntamento è per mercoledì 27 luglio alle ore 19.30. Paolo Fresu si esibirà con tromba, flicorno ed effetti mentre Giorgio Rossi vi stupirà con la sua danza.

50 Fresu

Per maggiori informazioni visitate il sito 50 FRESU oppure scaricate il programma dell’evento qui.

Comunicati stampa del 26 luglio 2011:

In occasione dell’imminente concerto di Paolo Fresu che si terrà il 27 luglio 2011 presso Cala Grande in località Capo Testa, la presente per comunicarVi alcune direttive e raccomandazioni per una migliore partecipazione.
Si consiglia vivamente di recarsi nell’area interessata con abbigliamento comodo e adatto a condizioni meteo variabili, scarpe chiuse e possibilmente sportive, portare con sé una pila elettrica nel caso in cui la strada del ritorno non sia pienamente visibile, una bottiglia d’acqua, un ombrello, un telo/stuoia/asciugamano per potersi sedere comodamente.
Si ricorda che Capo Testa è un’area “SIC” (sito di importanza comunitaria), quindi siete tutti invitati  a rispettare e salvaguardare il territorio che Vi ospiterà per l’evento.

In occasione del Concerto “Cinquant’anni Suonati” di Paolo Fresu & Giorgio Rossi che si terrà il 27 luglio 2011 alle ore 19.30, la presente per comunicarVi che, in caso di maltempo, l’evento verrà spostato presso il Palasport comunale in Via Nazionale alla stessa ora.
Qualora, invece, il tempo fosse clemente, Vi aspettiamo numerosi nella suggestiva location di Cala Grande in località Capo Testa.

Share
Traduzioni pagina
Seguici in Vacanza!

lastminutemare on facebook

Segnalato su:
giugno: 2019
L M M G V S D
« mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Ricorda che:
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.